“IL CABARET CHE FA PER TE!”

Come la Fabbrica del Chinino tutta, anche la Comunità “Climi Familiari” vive dell’integrazione fra il dentro e il fuori i propri spazi, dei legami nati dall’incontro fra gli inquilini e i gli amici che passano a fargli visita.

La Comunità accoglie: il percorso inaugurato anni fa con le cene di “Solidarietà con gusto” sta proseguendo con eventi, pranzi, feste, aperitivi a tema. L’obiettivo è sempre lo stesso: promuovere l’integrazione fra il dentro e il fuori le mura della Comunità, per vivere insieme momenti di sana allegria all’insegna del nostro “clima familiare”.


L’integrazione si fa insieme!

Ormai l’abbiamo capito: i nostri ragazzi sono portati per la recitazione! Se Silviu è la “star” di tanti video prodotti dalla Fabbrica del Chinino, tutti gli altri avevano già avuto modo di mettere in mostra le proprie abilità durante la Cena con Delitto, la serata a tema Fred Buscaglione e, ovviamente, la Festa di Primavera dei Servizi per la disabilità di Cooperativa Paradigma. Insomma… le possibilità di organizzare una serata Cabaret c’erano tutte!



Dopo giorni di prove, il pomeriggio di domenica 10 novembre la Comunità si è così trasformata in un piccolo teatro pronto a ospitare i 6 amici esterni accorsi per godersi lo show.  

I nostri ospiti erano: Daniela, Salvatore, Daniele, Elena, Simone ed Enzo, già nostro volontario, ma questa volta presente nei semplici panni dello spettatore. Li avevamo invitati a godersi una serata da spettatori, ma per noi di Paradigma l’integrazione si fa sempre INSIEME. Non abbiamo resistito: li abbiamo chiamati in scena nel primo dei tre sketch, quello del “Presepe vivente”. Chi faceva l’asinello, chi il bue, chi la pecora nera, chi i Re Magi, che hanno portato in dono un’ottima versione della canzone “Oro” di Mango e della…. birra! Tutti facevano da spalla alla nostra Paola, una splendida Maria molto al passo coi tempi. Piangeva, piangeva disperata… non per paura, ma solo perché voleva una femminuccia!

Scenografia, costumi, conduzione: a ognuno il suo!

La scenografia dello show è stata curata delle educatrici Loredana ed Eleonora, due delle menti dietro a tutte le cene solidali realizzate in Comunità. Soubrette dello show per una sera, insieme a loro, Luana, nostra operatrice, e Sara, amica e volontaria di lunga data.

I costumi invece sono opera delle signore del cucito del venerdì, un gruppo di amiche della Comunità che ogni venerdì mattina vengono a cucire a casa nostra. Cuciono, fanno compagnia ai ragazzi e danno una mano concreta alla vita della comunità: in una casa dove vivono 10 persone c’è sempre bisogno di rammendare qualcosa! L’ultimo mese l’hanno impiegato a realizzare i cappellini da pecora, le creste del gallo, le orecchie del bue.


L’educatore Davide
 è stato il grande presentatore della serata, ma non si è tirato indietro quando gli è toccato vestire i panni di un Jerry Lewis molto femminile per reinterpretare il famoso numero con la macchina da scrivere! La giovane educatrice Martina è stata protagonista dello sketch della “valigia pesante”: che fatica trascinare quei 100 kg… ci hanno provato a turno tutti i ragazzi, ma ci voleva Enza per risolvere il problema: bastava togliere il numero 1 dalla grande etichetta “100 kg” posta sulla valigia! 

Daniela:

Siete stati tutti bravissimi, allegri, gioiosi… il vostro entusiasmo è contagioso. Tornerò sicuramente a trovarvi!



L’ultimo numero ha visto l’ingresso in scena di Silviu, Renato ed Eleonora
, rispettivamente nipoti e nonna. Un finale degno delle migliori comiche firmate Villaggio-Pozzetto!

Come non citare la meravigliosa Elena? La ringraziamo non solo per aver interpretato un’impeccabile stella cometa nel primo sketch, ma anche per le delizie preparate fin dal mattino presto per i 22 presenti. La foto qui sotto la ritrae durante l’immancabile intervista finale di Sandro, il nostro “giornalista”.

Sono stata contentissima di cucinare per voi e di partecipare a questa festa. È stata una bellissima giornata: non avevo mai visto uno spettacolo così…

Inchino degli attori al loro pubblico, ricco buffet, musica e balli per tutti! Il modo migliore per darsi appuntamento alla prossima occasione.  Sipario!

Gli operatori della Comunità “Climi Familiari”

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail