UN’ESTATE AL MARE: LOANO

Per noi di Cooperativa Paradigma l’estate è un sogno. Non una semplice pausa dalle attività svolte per tutto l’anno, ma una vera coccola, un momento di rigenerazione e benessere, da riservare a se stessi e da garantire a tutti gli altri. L’estate è in fondo un grande gesto di cura.

I soggiorni estivi per le persone di cui ci prendiamo cura nei nostri Servizi per la disabilità si svolgono in due fasi distinte tra i mesi di giugno e luglio. La prima in Liguria, in quel di Loano, la seconda a Igea Marina nella calda pianura romagnola.

Tutti insieme appassionatamente

Siamo appena tornati da Loano, dove siamo di base in una casa vacanze gestita da Anffas Onlus: una struttura senza barriere architettoniche destinata a soggiorni estivi per gruppi di persone disabili a due passi dal mare.

Dall’11 al 24 giugno sono passate da Loano circa 27 persone che frequentano i Centri Cure e Raccordi Familiari e la Comunità Climi Familiari; affianco a loro si sono susseguiti 21 operatori.
Come ogni anno, i momenti della colazione, del pranzo e della cena sono stati condivisi fra i tre gruppi, mentre durante la giornata ognuno si organizzava secondo le proprie necessità.

I grupponi di Raccordi e di Climi Familiari hanno passeggiato tantissimo sul lungomare e nel budello, la passeggiata per i vicoli del centro storico della bella Loano, dove si trovano negozi aperti anche di sera, bar, ottime pizzerie e gelaterie. Non è mancata qualche gita fuori-porta, ad Albenga, Borghetto Santo Spirito, Pietra Ligure.

Il mare? Durante la prima settimana l’acqua e l’aria erano ancora freddine, ma abbiamo comunque invaso la spiaggia fin da subito! Non ci siamo fatti scoraggiare e un po’ tutti abbiamo messo i piedi a bagno, ci siamo sdraiati sotto l’ombrellone e fatto tappa al bar della spiaggia per qualche aperitivo “di consolazione”.

I grandi affezionati della spiaggia erano gli ospiti del Centro diurno Cure Familiari: i più coraggiosi, i più determinati! Come ogni anno sono stati gli unici ad andare sempre in spiaggia, sia al mattino che al pomeriggio. Che tipi tosti!

Ma oltre al mare c’è di più. Il bello dei soggiorni è la condivisione fra persone ed operatori di diversi Servizi. Ed ecco allora pizzate con i gruppi riuniti, l’uscita insieme sul trenino di Loano, tanti gelati, apertitivi sul lungomare e piccole festicciole di compleanno. Abbiamo giocato insieme a carte, ascoltato musica, ballato e giocato con i Lego!

La parola ai protagonisti

Giuseppe di Raccordi ha riempito la bacheca del secondo piano della Casa Vacanze con disegni dedicati a compagni, operatori e personale di servizio nella struttura, lasciando in ricordo i suoi motti : “Siamo in vacanza! Facciamo quello che vogliamo! Sono contento!”.

Pierclaudio gli ha fatto spesso eco a parole:

Si sta proprio bene a Loano, mi sono divertito. Siamo andati in pizzeria e anche a fare l’aperitivo. Il prossimo anno voglio tornare!”

Paola della Comunità:

Al mare è andata bene: ho messo i piedi in acqua, fatto tante passeggiate e mangiato tante cosine buone! Al pomeriggio ci riposavamo e di sera facevamo passeggiate o mangiavamo la pizza insieme. Ah, mi sono comprata un bel golfino e ho spedito le cartoline ai miei familiari… anche se i miei fratelli mi chiamavano tutte le sere!”

Sandro, anche lui di Climi Familiari:

All’inizio avevo un po’ di tosse e il dottore mi ha detto di non fare il bagno. Per questo ho giocato tanto a bocce in spiaggia! A Loano ho trovato il mio bar preferito, ormai mi conoscevano tutti. Una sera abbiamo fatto volare le lanterne, è stato così bello vederle volare sempre più in alto!”

La sera di cui parla Sandro, è quella del cambio di turno del gruppo comunità: per loro il soggiorno durava una sola settimana, 5 ragazzi durante la prima e 5 durante la seconda.
Quella sera, dopo cena, abbiamo acceso una candelina dentro a una lanterna cinese di carta e l’abbiamo fatta volare in cielo, seguendola con lo sguardo finchè non è sparita dietro agli alberi, verso il mare. La ritroveremo forse il 4 luglio a Igea Marina?

Gli operatori della Fabbrica del Chinino

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail