Ippoterapia: ci rivediamo il prossimo anno!

IPPOTERAPIA: CI RIVEDIAMO IL PROSSIMO ANNO

I soggiorni estivi delle persone disabili di cui ci prendiamo quotidianamente cura sono appena iniziati. Cogliamo così l’occasione per raccontarvi un’altra delle attività annuali concluse poco prima che partissero: Ippoterapia.

Ormai da 10 anni coinvolge tutti i servizi per la disabilità gestiti da Cooperativa Paradigma, centri e comunità. La stagione è ovviamente quella primaverile, la location la “Fattoria didattica La Terra di Oz”, un’azienda agricola accreditata dalla Regione Piemonte che accoglie scuole, gruppi, famiglie, e che offre loro l’opportunità di conoscere la vita animale e vegetale, ed educarsi al rispetto dell’ambiente.

IPPO1

Psicomotricità a cavallo

L’attività motoria a cavallo è gestita dagli amici dell’Associazione “Sempre voglia di cavallo”, nella persona di Adriana Belmonte, psicomotricista Anupi, Istruttrice Fise pony games, Terapista riabilitatrice col cavallo per soggetti diversamente abili.

Racconta Debora, una delle nostre partecipanti:

Mi sono molto divertita. La giornata più bella è stata quando Adriana ci ha dato l’attestato, è bellissimo e plastificato: non me l’aspettavo! Il prossimo anno mi piacerebbe tornarci…”

IPPO2

Durante le lezioni, otto quest’anno, gli obiettivi da raggiungere variano a seconda della fase del lavoro e delle capacità individuali. In generale viene posta attenzione alla relazione fra la persona e l’animale, sia per quanto riguarda l’accudimento (strigliatura, nutrimento, ecc.), sia dal punto di vista del coinvolgimento affettivo-emotivo. Da un punto di vista più fisico, vengono insegnati l’esatta postura da adottare in sella al cavallo e i comandi e i movimenti giusti per guidarlo; si lavora poi sull’equilibrio, sulla coordinazione, sull’autonomia e sull’autostima.

IPPO3

Per tutti, un gesto di cura

Quest’anno hanno partecipato al percorso quasi 30 persone provenienti dalla Comunità “Climi Familiari” di Via Paoli 15 e dai centri diurni “Raccordi” e “Cure Familiari” di Via Taggia 25/a Via Paoli 66. La maggior parte di loro è andata a cavallo, ma tutti hanno tratto giovamento e insegnamento da quelle gite nel verde, imparando a prendersi cura degli animali con passione e rispetto, nutrendoli o occupandosi della toilettatura.

Laura frequenta il Centro diurno di Via Taggia e di passioni se ne intende:

È bellissimo stare con i cavalli e con tutti gli animali, ma la mia passione più grande rimane il pallone! Lo porto sempre con me, e se pioviggina gioco con i miei compagni a calcio balilla!”

IPPO4

Chiudiamo con Silvestru, uno dei grandi protagonisti della vita in Comunità:

Mi piace andare a cavallo! Ma quest’anno ho voluto cambiare attività: non salgo più sopra i cavalli, ma sono diventato il loro chef. Gli preparo le carote, la mela, pane duro, cicoria! Come a MasterChef!”

Appuntamento a tutti alla prossima primavera.
Ora le vacanze, vissute al galoppo!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
La Fabbrica del Chinino Via Taggia 25/A, 10134 Torino Tel. 011 0675868 Fax 011 0704184 E-mail: info@fabbricadelchinino.it