Domenica 18 marzo la comunità Climi Familiari ha preparato una cena sarda

E’ stato il decimo appuntamento dell’iniziativa “Solidarietà con gusto” e il tema della serata è stata la Sardegna; abbiamo infatti avuto il piacere di ospitare la rappresentanza di uno dei circoli sardi di Torino, il circolo di Sant’Efisio, che per l’occasione ha preparato tipici piatti della propria regione.

Verso le 15.30 in comunità è arrivato il cuoco Mario, accompagnato dall’aiuto cuoco Matteo. Dopo aver conosciuto i ragazzi, si sono subito messi all’opera facendoci venire l’acquolina in bocca con tutti i profumi che uscivano dalla cucina…

Intanto i ragazzi hanno iniziato ad allestire la sala con i lavori prodotti nei giorni precedenti: le pareti sono state allestite con le foto delle bellissime spiagge sarde e con immagini delle tradizioni regionali, nella sala era presente oltre ad una grande bandiera anche il cartellone-menù della cena.

I tavoli sono stati apparecchiati prendendo spunto dal disegno della bandiera sarda e vi erano presenti in ognuno di esso, quattro segnaposti a forma di pecora.

Abbiamo diviso i tavoli per le zone più importanti della Sardegna: Cagliari, Iglesias, Ogliastra, Sassari, Tempio. In ogni tavolo era presente un centro tavola di sughero (prodotto tipicamente sardo) rotondo, in cui su un lato veniva raffigurato un disegno con la tradizione tipica della zona e dietro di esso, vi era la specifica spiegazione, che ogni tavolo ha letto durante la cena.

I ragazzi erano molto contenti di ospitare oltre alla rappresentanza del circolo ( Mario, Matteo e Stefania), tre giovani ragazzi sardi amici dell’operatrice Lia (Lello, Silvia, Giuliana).

Il menù è stato apprezzato tanto da tutti e tra una portata e l’altra i ragazzi ringraziavano a loro modo i cuochi: Paoletta li ha definiti i suoi “boccioli di rosa”, Cristina era estasiata dal pane, Silvestru non vedeva già l’ora di organizzare una nuova cena sarda ed Enza ha esclamato “Tutti amici tutti amici… amici tutti!!!”.

A fine cena abbiamo donato alcuni piccoli portachiavi, a forma di pavoncella sarda (animale rappresentato in molte ceramiche sarde) a tutti gli invitati. Ai cuochi sono stati regalati due grembiuli da cucina con il nome ricamato a mano.  La Sardegna, i sorrisi e gli applausi hanno invaso la comunità.

Arrivederci al prossimo appuntamento!

Solidarietà con gusto è un progetto della Comunità alloggio Climi Familiari di via Paoli, uno dei cuori pulsanti della Fabbrica del Chinino. La Comunità invita gli amici della Fabbrica a partecipare ad un pranzo, una cena, una merenda, ad un momento conviviale, gustando in compagnia degli ospiti piatti preparati da alcuni volontari che per un giorno diventano “Chef solidali!”

Ecco alcune foto della serata:

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail